Giancarlo LAURENTI

Araba Fenice 2019 a Cambiano 14 sett - 13 ott 2019
Il legno trasportato dai torrenti e dai fiumi, levigato, fossile, diventa materiale scultoreo.

Le opere esposte, frutto come sempre di una visione fantastica e simbolica e di una ricerca tecnica, sono figure “ascensionali”, ramificate verso l’alto per infondere a chi guarda la speranza di un’evoluzione positiva, evocando spiriti ancestrali di altre terre.

Pittore e scultore, generoso nelle sue creazioni come nella vita, Giancarlo Laurenti lavora legni e materiali plastici, metallici ritrovati e ricercati. I legni restitutivi dal fiume Po vengono reinterpretati e integrati con altri materiali, così come le sue radici si intersecano con le esperienze vissute in altri luoghi, in particolare in Africa.

 

Dai segni del Potere alla Redenzione

Legno alluvionale

 

Le sue creazioni emozionano e fanno riflettere sui contrasti della vita: realtà e fantasia, chiaro e scuro, giorno e notte.

Pin It on Pinterest